Il vento

Il ritmo dei Colli Euganei

Rovolon - Fattoria Eolia

Quando si arriva alla Fattoria Eolia si sente subito nel vento il ritmo del vino.

Fin dal nome il ricordo di  Eolo, dio greco dei venti. Per poi scoprire che sopra la collina tra gli Euganei, da dove la fattoria guarda il paese di Rovolon, ogni sera d’estate si alza il Robolo. Qui le persone arrivano dalla città nelle serate più calde per cercare un po’ di ristoro. Una brezza leggera che soffia tra i vigneti. È in questa terra vulcanica che nascono i vini della famiglia Zini.

La leggerezza si associa con la precisione e la determinazione, non con la vaghezza e l’abbandono al caso“, scriveva Italo Calvino. Leggerezza che non è sinonimo di frivolezza o indeterminazione. Ma il risultato di un lavoro consapevole di chi conosce la materia prima e con le proprie idee le eleva.

In ogni bottiglia si rafforza quindi il legame indissolubile con la leggerezza che regala freschezza e fraganza. Un soffio di vento che lascia spazio ai profumi puri dell’uva e della terra.

La leggerezza del vento


 

Back To Top